Castelli Emilia Romagna

PREMIO D'ARTE CATERINA SFORZA

Di Rocca Sforzesca - Bagnara

 immagine dell'evento: PREMIO D'ARTE CATERINA SFORZA

Diciassette opere, tra pittura, incisione, scultura in un messaggio che afferma con determinazione quei valori universali insiti nel femminile, di non violenza, pace e solidarietà.

Saranno i suggestivi spazi della Rocca Sforzesca di Bagnara di Romagna, dove a distanza di secoli ancora risuona la  leggenda di Caterina Sforza, ad ospitare quest'anno la seconda edizione della Mostra concorso e Premio d'arte Caterina Sforza LOGOS.

Il concorso nelle intenzioni dei curatori, Marilena Spataro e Alberto Gross, si interroga sulla natura e sull'identità dell'arte al femminile, cercando un "carattere", un fil rouge che - pure nelle naturali discrasie e disparità - leghi tra loro le varie manifestazioni della contemporaneità, scaturite da un medesimo incedere sospeso tra leggerezza e comprensione.  

Il Premio d'Arte Caterina Sforza 2020/2021, che inaugurerà, il prossimo 25 settembre, alle ore 17,00, è un omaggio a Caterina Sforza, signora di Imola e contessa di Forlì, emblema di ingegno, coraggio e risolutezza, sicuramente importante esempio di femminilità. 

A seguito della mostra concorso, una giuria preposta (costituita da artisti, esperti e critici d'arte) selezionerà due pittrici ed una scultrice che saranno premiate ufficialmente il giorno dell'inaugurazione della Mostra Premio, sabato 12 novembre, alle 17,00 dal sindaco di Bagnara di Romagna, Riccardo Francone e dall'assessore alle Pari Opportunità, Carla Arniani.

La Mostra Premio si terrà dal 12 al 28 novembre, sempre nella sala consiliare della Rocca Sforzesca di Bagnara di Romagna. Ciò in contiguità del 25 novembre, data in cui si celebra la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

­Questo castello scriverà a breve tanti altri articoli interessanti.
Nel frattempo potresti...
LEGGERE ALTRI INTERESSANTI CONTENUTI DAL NOSTRO BLOG