Castelli Emilia Romagna

Fortezza di Terra del Sole

Terra del Sole è la Città Fortezza rinascimentale nell'entroterra forlivese, detta Eliopoli, dove puoi visitare liberamente la città, scoprire la Chiesa di Santa Reparata, il cortile del Palazzo Pretorio e su prenotazione entrare nel Museo, nel Castello del Governatore, alle Casematte.

La costruzione iniziò l’8 dicembre del 1564, partendo dalle profonde conoscenze militari e ingegneristiche di Cosimo I De Medici - accumulate nella decennale esperienza di principe, condottiero e soldato di ventura - con l'obiettivo di sfoggiare il potere e lo splendore del Granducato di Toscana in terra di Romagna.

Il borgo di Terra del Sole è cinto da alte mura di 13 metri, rettangolari con camminamento di ronda, lunghe 2 chilometri mentre un asse

continua a leggere

longitudinale unisce le due porte dell’abitato, dotato anche di quattro alti bastioni difensivi, ciascuno disposto su un angolo del rettangolo.

Edificata per presidiare il confine con lo Stato Pontificio, conserva intatto il fascino della città-fortezza: è sormontata da due castelli, quello del Capitano delle Artiglierie a difesa del borgo fiorentino e quello del Governatore, a difesa del borgo romano.

Da vedere la prima domenica di settembre il "Palio di Santa Reparata" con oltre 300 figuranti delle contrade storiche nei costumi del Cinquecento.

 

 

riduci

Fortezza di Terra del Sole - Bastione Santa Reparata- Castello del Cappitano delle Artiglierie foto di: Bandini - pro loco