Castelli Emilia Romagna

Rocchetta Mattei

La Rocchetta Mattei Grizzana Morandi nella Valle del Reno, sull'Appennino tosco-emiliano, è un castello fiabesco unico nel suo genere per la combinazione di stili diversi e il labirinto di stanze interconnesse, cortili, passaggi, scalinate, archi, volte dipinte e torri.

La sua architettura è strettamente collegata con l'affascinate storia del Conte Cesare Mattei che scelse questo luogo con l'intento specifico di fare della sua fortezza la culla della scienza, che prende il nome di elettromeopatia, e la infuse di simboli e significati nascosti.

La struttura del castello tra i più particolari Castelli Emilia Romagna fu modificata più volte dal Conte Mattei durante la sua vita, rendendola un labirinto di torri, scalinate monumentali, sale da ricevimento, camere private che richiamano stili diversi, dal Medievale al Moresco, dal Liberty al Gotico. Evidenti i richiami decorativi a costruzioni quali l’Alhambra di Granada per il Cortile dei Leoni e la Grande Moschea di Cordoba per la cappella dove il Conte Mattei è sepolto.

Rocchetta Mattei - la Cappella foto di: Studio Raffini - Comune di Grizzana Morandi