Castelli Emilia Romagna

Rocca Estense

La Rocca, circondata da prato, si trova nel cuore del piccolo e caratteristico centro storico di San Martino in Rio in Emilia: a pianta quadrangolare conserva intatta una torre angolare quadrata, con merlatura ghibellina.
Appartenuta alla famiglia dei Canossa, dei Roberti, agli Este poi ed infine al marchese Paolo Rango d'Aragona, ospita oggi al suo interno il Museo dell'Agricoltura e del Mondo Rurale, la Pinacoteca Coppelli, la Biblioteca Civica, l'Archivio Storico e l'Archivio Aperto per Henghel Gualdi.

Nell’interno, gli ambienti più significativi sono: la Cappella di San Giovanni del XV secolo, costruita nel 1395, che conserva ancora le fasce di cotto del portale, l’abside e l’altare originale in marmo di Verona con stemma in arenaria dei Roberti da Tripoli ed un pregevole San Martino, sempre in arenaria; e alcune stanze con cassettoni dipinti, affreschi e stucchi risalenti ai secoli XV-XVIII.

continua a leggere

Nel cuore del Torrazzo spicca la sala dell’unicorno: sulla struttura del trecento, Borso d’Este ne commissiona le decorazioni a tempera a metà quattrocento: in questo periodo lavorano alcuni pittori della famiglia degli Erri. La raffigurazione racconta alcune “imprese” di casa d’Este, tra cui il mitico animale.

riduci

Rocca Estense - Rocca Estense foto di: - - Comune di San Martino in Rio