Castelli Emilia Romagna

Rocca Sanvitale

Tre sono i gioielli della Rocca Sanvitale di Fontanellato, ancora interamente arredata con mobili e suppellettili d'epoca: qui è visitabile l'unica Camera Ottica in funzione in Italia all’interno della quale un sistema di specchi riflette l’immagine della piazza antistante su uno schermo; qui si trova l'Affresco del Parmigianino nella Saletta di Diana e Atteone dipinto nel 1523, capolavoro del Manierismo Italiano; lo Stendardo della Beata Vergine di Fontanellato grande drappo in damasco rosso lungo 5 metri e alto 4 metri datato tra il 1654 ed il 1656. La sua forma e gli anni della sua esecuzione hanno fatto pensare anche ad un suo utilizzo come bandiera di nave - una Galera - capitanata da un nobile Sanvitale, come attestano alcuni documenti, che ha solcato il Mar Mediterraneo durante la guerra di Candia.

continua a leggere

Il Museo Rocca Sanvitale di Fontanellato, tra i primi in Italia, dà l'opportunità unica – al di fuori dei normali orari di visita del castello – di ammirare anche "in solitudine” la celebre Camera Picta, l'Affresco del Parmigianino (con prenotazione obbligatoria, da soli, o in coppia, seduti all'interno della stanza, senza nessuna spiegazione di guide, senza rumori attorno, senza altre persone).

La Rocca Sanvitale oltre alle visite guidate offre la possibilità di: eventi, festeggiare matrimoni e cerimonie, ospitare meeting di lavoro e congressi, raduni d’auto e moto d’epoca, concerti, spettacoli e balletti, cene e pranzi a tema, mostre d’arte.

riduci

Rocca Sanvitale - Rocca Sanvitale di Fontanellato alla luce del tramonto foto di: Castelli del Ducato - Castelli del Ducato