Castelli Emilia Romagna

Rocca di Sestola

La Rocca di Sestola in Emilia si erge sullo sperone roccioso che domina il paese. E' raggiungibile a piedi tramite due percorsi che partono dal centro storico oppure con il trenino attivo nel periodo estivo.
La Rocca si trova, infatti, a circa 10-15 minuti dal borgo ed è l'eccellenza storico-artistica del territorio, inserita in un contesto ambientalistico di pregio. Considerata tappa imperdibile del soggiorno a Sestola, la Rocca  ospita un ricco ed interessante complesso museale che comprende mostre temporanee e esposizioni permanenti come il Museo della Civiltà Montanara, il Museo degli Strumenti Musicali Meccanici, la Stanza dei Ricordi dedicata al soprano sestolese Teresina Burchi in Reiter, il Ciclo di affreschi quattrocenteschi di San Giovanni Battista, la mostra degli Artisti del Frignano, l’allestimento della Torre costituito da sale con pannelli illustrativi su preistoria, archeologia, storia antica.

continua a leggere

Spettacolare  è il panorama visibile dalla terrazza a cui è possibile accedere per godere della splendida vista sul paese e del territorio circostante.
All’interno delle mura si trovano gli edifici dell’antico borgo medievale e la chiesetta ridotta ad oratorio, mentre all’esterno della cinta muraria Cinquecentesca si può sostare nel Parco della Covetta, un anfiteatro naturale incastonato in una cornice naturalistica all’insegna del relax e della tranquillità, adibito a zona picnic o dove svolgere una bella passeggiata.
L’Associazione culturale E’ Scamàdul gestisce i Musei della Rocca in convenzione con il Comune di Sestola organizzando nell’arco dell’apertura annuale una serie di eventi, attività ed iniziative alla scoperta della storia, della cultura e della tradizione della Rocca e del paese.

riduci

Rocca di Sestola - Panoramica aerea Castello di Sestola foto di: Eugenio Soliani - Gestore Castello