Castelli Emilia Romagna

MareMatrice

Di Castello di Sarzano

 immagine dell'evento: MareMatrice

MareMatrice. Progetto poetico-ambientale tra Appennino Tosco-emiliano e Sardegna. Con uno sguardo femminile

Sabato 25 luglio alle ore 18.00 a Sarzano, inaugurazione di MareMatrice, originale progetto poetico-ambientale: protagonisti l’acqua e l’incontro tra i paesaggi, attraverso la ricchezza dei linguaggi dell’arte e della scienza.

 

Un percorso poetico tra arte e scienza nato in Sardegna ma site-specific.

 

Un’esperienza unica in cui danza, musica, fotografia, videoarte e divulgazione scientifica si uniscono sotto il segno del mare, simbolo di unità, trasparenza e profondità.

 

Quando il mare copriva l’Appennino… Un itinerario sulle tracce della storia: il mare, che all'interno di sé cela ciò che diventerà, un giorno, paesaggio.

 

Preparati per  un racconto fatto di natura, ritmi lenti, sensazioni e suggestioni. Una performance installativa di danza, un cortometraggio e una mostra fotografica.

 

E perché raccontare il mare di Sardegna in Appennino Tosco-emiliano? Si tratta di due paesaggi uniti – ciascuno nella propria ricca individualità – dal valore dell’intimo rapporto che l’essere umano, da sempre, stringe con la madre terra.

 

Un altro passo dell’assessorato alla cultura del Comune di Casina per sensibilizzare all’importanza della ricerca e della conoscenza di sé, della consapevolezza dell’ambiente e dell’indissolubile relazione tra uomo e natura.
 

 

Il programma
L’inaugurazione del progetto si terrà sabato 25 luglio 2020 alle ore 18.00, alla presenza del sindaco di Casina, Stefano Costi.
Per l’occasione, Grazia Filippi, assessora alla cultura del Comune di Casina, dialogherà con Alessandra Mura, regista e coreografa del progetto: con uno sguardo femminile, femminile come è l’elemento acqua, presenteranno MareMatrice, raccontando la connessione tra il mare di Sardegna e il paesaggio dell’Appennino Tosco-emiliano.

 

Potrai inoltre ammirare la mostra fotografica (aperta fino al 18 ottobre 2020) a cura di Alessandro Spanu, fotografo e videografo, e assistere alla proiezione del cortometraggio MareMatrice. Performance musicale di Manuel Attanasio, autore della colonna sonora.

   

Il cortometraggio

La regia è a cura di Alessandra Mura, protagonista del filmato insieme a Luisella Conti, Alice Friggia, Sara Giordanelli, Francesca Panu, Emilia Satta e Valentina Solinas.

La fotografia e le riprese video sono di Alessandro Spanu. A Manuel Attanasio è invece affidata la colonna sonora originale.

Consulenza scientifica di Stefania Pinna.

Una produzione a cura di Associazione PARABATULA 2020.

   

MareMatrice è anche per i più giovani

 

Sabato 12 settembre 2020, alle ore 16.00 è previsto un laboratorio per ragazzi con Stefania Pinna, biologa marina e consulente scientifica del progetto.
Questa iniziativa è a numero chiuso ed è pertanto richiesta la prenotazione.

 

Seguirà, infine, la performance installativa di danza teatro e musica con le danzatrici apneiste del progetto, Luisella Conti, Alice Friggia, Sara Giordanelli, Francesca Panu, Emilia Satta, Valentina Solinas.

   

Altre informazioni
Per saperne di più, contatta l’Ufficio Servizi Culturali del Comune di Casina, scrivendo una mail a cultura@comune.casina.re.it o telefonando allo 0522. 604 711.

   

Altri articoli del castello

Il 12 e il 13 settembre 2020 visita Sarzano con tutta la famiglia: un workshop scientifico per ragazzi, performance artistiche sotto il segno di MareMatrice e visite guidate in atmosfera medievale.
Visite guidate del castello di Sarzano nel mese di settembre. Con ambientazione e costumi trecenteschi.
Mostra fotografica a cura di Alessandro Spanu. Aperta ancora per pochi giorni