Castelli Emilia Romagna

Quando andarci e cosa vedere

Dominato dalla scenografica mole del suo celebre castello, Bardi è oggi un apprezzato centro di villeggiatura estiva in posizione panoramica, posto lungo la "Via Francigena".

La sua rocca, esempio di architettura militare di età medievale si erge maestosa su uno sperone di diaspro rosso. All' interno trovano sede il Museo della civiltà valligiana e il Museo del bracconaggio e delle trappole (momentaneamente chiuso per restauro).

Da visitare inoltre la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Addolorata; costruita nel 1934 in stile ravennate, custodisce nell'ampio interno a tre navate un'opera giovanile del Parmigianino lo Sposalizio mistico di Santa Caterina, databile intorno al 1522.

Prati fioriti, freschi torrenti, bellissime passeggiate, tuffi nei cristallini fondoni del Ceno, pesca a mosca o col cucchiaino, gite a cavallo lungo l’"Ippovia delle Valli del Taro e del Ceno" rendono meritevole un giro nei suoi dintorni.

Castelli nel territorio

Monumenti nel territorio

immagine da Fortezza di Bardi

Fortezza di Bardi

Per Maggiori Informazioni

Redazione Parma e provincia

Uffici Informazioni

UIT Bardi
Via Pietro Cella 5
43032 Bardi (Bardi)