Castelli Emilia Romagna

Copparo

Quando andarci e cosa vedere

Centro importante dell'economia ferrarese grazie soprattutto alla sua florida agricoltura.

Citata in documenti anteriori al Mille, la cittadina sorgeva un tempo nei territori di caccia estensi, come testimoniato dalla struttura del Palazzo comunale, ricostruito nel 1822 sui ruderi di un fastoso castello edificato nel 1540 da Ercole II d'Este (Delizia di Copparo).

Dell'edificio originario restano oggi due torri inglobate nella struttura ottocentesca ed una terza isolata sul retro e dotata delle merlature ornamentali originarie.

Castelli nel territorio

Monumenti nel territorio

immagine da Località Copparo

Località Copparo

Per Maggiori Informazioni

Redazione Ferrara e provincia